Libri digitali per DSA: come ottenerli

DSAPer i dislessici è importante avere i libri di testo in formato digitale.

L’utilizzo del libro digitale permette all’alunno DSA di attivare strategie compensative che possono modificare in modo efficace l’apprendimento.

Sempre più case editrici offrono la possibilità, a fronte dell’acquisto della versione analogica (il libro di carta) da parte dello studente DSA, la fornitura della versione “digitale” del testo (normalmente in formato PDF).

Di seguito alcune case editrici sensibili al problema (l’elenco è ovviamente incompleto):

Un sicuro riferimento dove trovare molte informazioni è attraverso la navigazione nel sito AidItalia.it (Associazione Italiana Dislessia), dove è possibile, sottoscrivendo una quota annua estremamente contenuta, accedere al servizio offerto da LibroAID, che offre un supporto alle famiglie e agli studenti per la fornitura di testi completamente digitali.

Esistono dei centri territoriali che possono fornire consulenze a scuole, agli alunni e alle famiglie sui BES (Bisogni Educativi Speciali)?

Certamente.

In molte province sono stati attivati i CTS (Centri Territoriali di Supporto).

Queste strutture, nati nel 2006 all’interno del progetto del Ministero dell’Istruzione “Nuove Tecnologie Didattiche”, offrono consulenze e formazione a insegnanti, genitori e alunni sul tema delle tecnologie applicate a favore degli alunni disabili.
Dal 2012 con la direttiva ministeriale del 27 dicembre le competenze dei CTS sono state estese, includendo tutti gli alunni che hanno necessità di un bisogno educativo speciale.

» Read more